Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

L'anno 2021 apre le porte ad un nostro nuovo progetto nell'ambito della formazione professionale specialistica e accademica con la creazione di un fondo speciale per l'istruzione terziaria.


Descrizione del progetto


Il sostegno a distanza rappresenta da sempre una delle priorità dei nostri interventi in Mali e coinvolge per la maggior parte bambine provenienti da famiglie bisognose, normalmente per tutta la durata dei 9 anni del ciclo scolastico fondamentale, e in alcuni casi particolarmente meritevoli e promettenti per altri 3 anni di scuola secondaria di secondo grado (liceo).

Intendiamo ora andare più in là aprendo la strada a quelle alunne che si sono distinte nell'arco del loro percorso scolastico per impegno, ambizione e ottimo rendimento per accedere all'istruzione universitaria o di frequentare dei corsi professionali di alto livello, e quindi di approdare ad una occupazione migliore e più stabile, istituendo un fondo speciale per supportare i loro studi presso istituti formativi privati di terzo livello.

L'obiettivo è di dare loro la possibilità ancora troppo spesso preclusa alle giovani donne di scegliersi un lavoro altamente qualificato e meglio remunerato, mettendole in grado di gestire il loro futuro e aiutare la loro comunità, rafforzando nel contempo la condizione femminile nella società.

Pubblicato in SAD

A tu per tu - sostegno a distanza in Mali

Il sostegno a distanza, impropriamente denominata adozione a distanza, è una forma di liberalità, consistente nell'erogazione periodica, entro un dato orizzonte temporale, da parte di una o più persone fisiche o di altri soggetti, di una definita somma di denaro ad una organizzazione, affinché la impieghi per la realizzazione di progetti di solidarietà internazionale a favore di bambini e di giovani in condizioni di rischio povertà ed emarginazione.

E' un aiuto concreto che interviene direttamente, permettendo ai beneficiari che possono essere minori, adulti, famiglie, o comunità ben identificate, di soddisfare i propri bisogni primari. E' molto più di un mero aiuto economico, poiché stabilisce un vincolo di solidarietà, di comprensione e vicinanza tra persone di provenienze diverse. 

Con il sostegno a distanza in Mali, uno dei paesi più poveri dell'Africa sub-sahariana, la nostra associazione intende principalmente garantire l'accesso all'istruzione ai bambini e adolescenti le cui famiglie versano in condizioni di necessità e più bisognosi di aiuto.

Il Sostegno a distanza, le cui caratteristiche sono riassunte nel presente video, permette di

  • Pagare l'iscrizione a scuola e acquistare tutto il materiale didattico necessario;
  • Garantire visite e cure mediche;
  • Occuparsi dell'alimentazione e del vestiario del bambino sostenuto;
  • Iscrivere i bambini all'anagrafe;
  • Sostenere anche la scuola, la famiglia e indirettamente la comunità di cui il bambino fa parte.
Pubblicato in SAD

In molti quartieri di Bamako, la capitale del Mali, i bambini vivono in famiglie con condizioni economiche decisamente precarie. Per questo motivo molto spesso sono obbligati a cominciare a lavorare fin da piccoli, senza poter frequentare nemmeno la scuola elementare.

Questo lascerà loro per tutta la vita in una situazione di emarginazione e senza prospettive future.

Con il sostegno a distanza la nostra associazione vuole porre rimedio a questa gravissima piaga sociale, impegnando le donazioni raccolte in Italia per inserire e seguire nel loro processo scolastico i bambini più bisognosi di aiuto.

UnAltroMondo ha deciso di occuparsi in particolare di tre quartieri:
Banconi, Kalaban Coura e Djicoroni Para.

 

Guarda il nostro video A tu per tu - sostegno a distanza in Mali

Pubblicato in Sostegno a distanza Mali

 

Come nella capitale del Mali, anche nei villaggi la maggior parte dei bambini vive in famiglie con condizioni economiche molto precarie e sono obbligati a cominciare a lavorare fin da piccoli, senza poter frequentare la scuola elementare.

Questo lascerà loro per tutta la vita in una situazione di emarginazione, in particolare modo le bambine, più frequentemente vittime di esclusione o abbandono scolastici, e spesso costrette a matrimoni precoci o combinati.

Con il sostegno a distanza la nostra associazione vuole porre rimedio a questa gravissima piaga sociale, inserendo e seguendo nel loro processo scolastico delle bambine più a rischio di discriminazione di genere.

Pubblicato in Sostegno a distanza Mali

Sostienici adesso

Clicca qui per effettuare una

  

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo OdV

  

Ultimi aggiornamenti

RINGRAZIAMO  DI CUORE  
chi ha devoluto
i
l 5 x 1000
dell'anno 2019
alla nostra associazione
consentendoci di 
ricevere 14.175,85 Euro
per sostenere i nostri progetti !