Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

Settembre 2015


   IN EVIDENZA   

 

Incontro di restituzione campi di lavoro 26/09/2015

Sabato 26 settembre i nostri volontari ... e chi vuole conoscerli ed ascoltarli ... si incontrano per raccontare la loro esperienza passata in Senegal e Mali durante i campi di lavoro 2015.

Per leggere il diario di Deni ed Eli del Senegal e vedere le prime immagini dal Mali clicca qui.

---


Nonostante la delicata situazione sociopolitica del paese,
undici nostri volontari sono partiti per il Mali per svolgere con successo una serie di attività, coinvolgendo più di 150 bambini dalla prima alla sesta elementare. Nel programma non solo le consuete lezioni in aula, il classico torneo di calcio e i pomeriggi ricreativi, ma anche un laboratorio di traforo, la messa in scena di uno spettacolo teatrale, la festa di fine anno scolastico per i bambini dell'asilo, uscite in piscina e incontri con i bambini sostenuti a distanza, animazione con i ragazzi di strada accolti dal Centro OASIS, nonché la realizzazione alcune opere murarie. Tutti i volontari hanno inoltre accompagnato la piccola Djenebou al suo villaggio.


---
   PROSSIMI EVENTI  
---
27 settembre 2015 Dedicati tempo
Open day corsi e attività 2015/2016 promosse dallo Spazio Aperto Multietnico.
Domenica 27 settembre dalle 17.00 lo Spazio Aperto Multietnico organizza un open day per presentare tutti i corsi e le attività per l'anno 2015/2016, dal corso di italiano per stranieri al laboratorio di teatro, dalle danze Bollywood e Bharatamatyam ai corsi di arabo e inglese, dal nuovo sportello diritti al lavoro al doposcuola multietnico.
Una splendida occasione per incontrarsi e scegliere come dedicare tempo alle proprie passioni e interessi.



---   AGGIORNAMENTI DAI PAESI  
MALI
Un pozzo per l'OASIS
Continuano i lavori intorno al pozzo finanziato dai ragazzi dell' !U.K Club di Martinengo che dovrebbe nel tempo contribuire all'autosostentamento del Centro OASIS (Bamako, Mali)  attraverso la produzione e vendita di derrate alimentari agricole.
Si è provveduto alla copertura del pozzo e all'allacciamento di un impianto di irrigazione con tubazioni interrate dotati di rubinetti esterni e una pompa alimentata da un pannello solare. Completata la recinzione di 2 ettari di terreno già coltivato con mais, arachidi, cetrioli e altri vegetali locali, si attende ora l'installazione della torre per il serbatoio d'acqua da 2.000 litri.
Durante la loro visita al terreno, i nostri volontari hanno inoltre piantato i primi alberi da fru
tta: manghi e aranci.

---
Centro di ascolto OASIS - attività formative
Dei 66 beneficiari iscritti ai corsi di formazione in taglio e cucito, uncinetto e ristorazione ad ottobre 2014, ben 57 hanno frequentato regolarmente fino ad oggi i corsi suddivisi su tre anni per il taglio e cucito e in un unico corso per la cucina. La maggior parte sono ragazze che non hanno terminato la scuola dell’obbligo: 23 hanno frequentato il primo anno del corso di taglio e cucito , 14 il secondo e 10 il terzo anno (alcune delle quali con l'aiuto economico del Centro hanno aperto una loro piccola sartoria), e una decina il corso di ristorazione e igiene alimentare.
Grazie al contributo della Tavola Valdese quest’anno è stato possibile assumere anche un sarto specialista in confezionamento di abiti da donna e da uomo per rafforzare le capacità delle ragazze del terzo anno.

  --- SENEGAL
Intanto Sostienimi anno 2015/2016
Dal 2009 ad oggi la Garderie Unautremonde, nata come scuola materna, si è evoluta: i bimbi che hanno frequentato i primi anni dell'asilo sono cresciuti e per loro abbiamo avviato anche la scuola elementare. Quest'anno verrà  inaugurata la quinta classe e l'anno prossimo la sesta.
Il nostro obiettivo finale, il più grande, è rendere la scuola indipendente dall'aiuto economico esterno. In 6 anni il progetto è cresciuto continuamente: abbiamo inserito nella scuola un insegnante di sostegno per permettere l'integrazione dei bambini con disabilità , abbiamo aggiunto un corso di informatica e un corso di inglese e infine, lo scorso anno, abbiamo acquistato una struttura dove collocare l'asilo, in modo tale da azzerare i costi di affitto ed avvicinarci all'indipendenza economica. Abbiamo osato, ci siamo sempre posti obiettivi lungimiranti e li abbiamo raggiunti. Per questo siamo sicuri che un giorno questo nostro progetto sarà  indipendente UNA VOLTA PER SEMPRE.
OGGI PIù CHE MAI E CON URGENZA, ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER AVVIARE IL NUOVO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 E PROSEGUIRE IL PERCORSO VERSO L'AUTONOMIA COMPLETA DELLA SCUOLA.
Con un contributo di 300 eu
ro puoi dare sostegno scolastico ad un bimbo per l'intero anno.
Se da solo non riesci, puoi per esempio organizzare una colletta tra i tuoi amici!


  ---

Proseguono i lavori per la nuova sede della Garderie

I complicatissimi lavori per la realizzazione della nuova sede della Garderie Unautremonde continuano a procedere. Tutta la struttura portante è ultimata.
Ora si procederà alla realizzazione di tutti gli interni, suoli, infissi, intonaci e pittura. Siamo entrati in gara contro il tempo per cercare di ultimare il tutto per l'inizio dell'imminente nuovo anno scolastico. All'apparenza può sembrare molto difficile riuscirci.... ma a noi piacciono le sfide impossibili.









      ---

seguici !     

Sostienici adesso

Clicca qui per effettuare una

  

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo OdV

  

Ultimi aggiornamenti

RINGRAZIAMO  DI CUORE  
chi ha devoluto
i
l 5 x 1000
dell'anno 2017
alla nostra associazione
consentendoci di 
ricevere 14.478 Euro
per sostenere i nostri progetti !