Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

Leda Mathaji School (India)

Descrizione del progetto

La Leda Mathaji School è un servizio di assistenza scolastica per bambini indigenti della città di Rishikesh. Il protagonista del progetto è Chandru Nariani, appartenente alla comunità Sikh del Neermal Ashram di Rishikesh. Chandru ha donato, ormai molti anni fa, tutti i suoi averi all’ashram, luogo di meditazione e romitaggio nel quale e per il quale vive. Nel 2005, dopo aver ricevuto una cospicua eredità, in accordo con l’ashram, ha acquistato uno stabile a tre piani dove, sempre con il permesso dell’ashram stesso, ha installato la Leda Mathaji School, cioè un servizio di dopo scuola dove i bimbi possono anche abitare durante la settimana, ritornando alle proprie famiglie durante il weekend. Il servizio è dato gratuitamente alle famiglie che ne fanno richiesta, secondo le possibilità di accoglienza della struttura stessa.

Alla Leda Mathaji School i bimbi ospitati hanno degli spazi opportuni per poter studiare, giocare e mangiare sotto l’occhio vigile e accudente di Chandru, cosa che nelle loro case non è quasi mai possibile. Qui hanno anche la possibilità di dormire, in due o tre per stanza, di modo da facilitare gli spostamenti verso la scuola e allo stesso tempo il loro seguimento da parte di Chandru durante la settimana scolastica. L’accordo delle famiglie e la condivisione con queste del valore dell’istruzione, sono le condizioni fondamentali perché un bimbo venga accolto nella struttura.

Dal 2011 UnAltroMondo Onlus, in collaborazione con l’Associazione Conoscere, ha deciso di appoggiare questo progetto, sia per gli obiettivi che questo ha in sé, ma forse ancora di più per lo spirito che lo sostiene, che altro non è che abnegazione di sé stessi per l’altro, per la costruzione di un futuro comune migliore.

È importante anche sottolineare che la struttura non vive dei soli contributi esterni, ma si autofinanzia parzialmente, grazie all’affitto di tre delle sue stanze ad altrettante famiglie locali. Inoltre le famiglie dei bambini contribuiscono "in natura", fornendo parte del cibo per i bimbi e manodopera per i piccoli lavoretti che la struttura può richiedere, facendo quindi alcuni passi nella direzione dell'autorganizzazione dell'iniziativa stessa.

La Leda Mathaji School si occupa anche di completare, ove sia necessario, le spese scolastiche dei bimbi che la frequentano.

Anche in questo caso però la pura assistenza non è mai presa in considerazione da Chandru: alla famiglia è comunque chiesto di fare uno sforzo personale, che poi la Leda Mathaji school completerà solo dove sarà necessario.

L’Associazione Conoscere sostiene le attività solidali di Chandru Nariani fin dagli inizi, e cioé dai primi anni '90. Ed è per questo che la scuola prende il nome dalla presidente dell’associazione stessa: la professoressa Leda Massara Tarizzo, scomparsa nel gennaio 2013.

UnAltroMondo Onlus, avendo conosciuto direttamente quest'esperienza, grazie a diversi suoi soci che si recano ogni anno a visitare il progetto, ha deciso di sostenerlo, proponendolo ai suoi simpatizzanti.

Informazioni aggiuntive

  • Oggetto: Servizio di assistenza scolastica per bambini indigenti
  • Tipologia (tag): Scuole
  • Codice: IND-UK01
  • Luogo: Rishikesh
  • Responsabile: Chandru Nariani
  • Paese: India
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Stato progetto: Attivo

Sostienici adesso

Clicca qui per effettuare una

  

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo Onlus

  

Ultimi aggiornamenti

Un GRAZIE di cuore 
a chi ha scelto 
di devolvere i
l 5 x 1000
dell'anno 2015
alla nostra associazione
consentendoci di 
ricevere 15.124,29 Euro
per sostenere i nostri progetti !