Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

Venerdì, 10 Giugno 2011 16:38

Sviluppo integrato del villaggio di Kabalà (Mali)

Kabalà è un villaggio di circa 10.000 abitanti situato a 5 Km dalla capitale del Mali (Bamako).
Nonostante non sia lontano dalla città, Kabalà non ha né energia elettrica, né acqua corrente. Ogni casa ha un suo pozzo ma molti sono stati inquinati dalle infiltrazioni dell'acqua del fiume Niger che scorre vicino oppure, non essendo molto profondi, si sono a mano a mano prosciugati. L'unico centro sanitario esistente è un "Centro di maternità" caduto in rovina due anni fa, dopo il fallimento della cooperativa di donne che lo gestiva. Un medico coraggioso ha continuato a tenerlo aperto investendo i suoi pochi, ma lavorando in condizioni molto precarie, senza medicinali sufficienti e senza attrezzature mediche idonee.
Il Progetto si compone di due parti che avanzano in parallelo, per poi integrarsi in un unico progetto di sviluppo del villaggio. La prima parte riguarda l'alfabetizzazione e la formazione professionale, mentre la seconda riguarda la sanità.

Kabalà è un villaggio di circa 10.000 abitanti situato a 5 Km dalla capitale del Mali (Bamako).
Nonostante non sia lontano dalla città, Kabalà non ha né energia elettrica, né acqua corrente. Ogni casa ha un suo pozzo ma molti sono stati inquinati dalle infiltrazioni dell'acqua del fiume Niger che scorre vicino oppure, non essendo molto profondi, si sono a mano a mano prosciugati. L'unico centro sanitario esistente è un "Centro di maternità" caduto in rovina due anni fa, dopo il fallimento della cooperativa di donne che lo gestiva. Un medico coraggioso ha continuato a tenerlo aperto lavorando in condizioni molto precarie, senza medicinali sufficienti e senza attrezzature mediche idonee.

Il Progetto si compone di due parti che avanzano in parallelo, per poi integrarsi in un unico progetto di sviluppo del villaggio. La prima parte riguarda l'alfabetizzazione e la formazione professionale, mentre la seconda riguarda la sanità.

Descrizione del progetto


Obiettivi della prima Parte

  • Strutturare meglio i corsi di alfabetizzazione già esistenti in modo da arrivare a toccare centinaia di persone (reso possibile grazie al principio di reciprocità).
  • Creare un centro professionale nel villaggio. In totale saranno coinvolte almeno 3.000 persone. Le persone che hanno usufruito dei corsi di alfabetizzazione cominceranno una raccolta di fondi tra tutti gli abitanti e cercheranno dei posti da adibire a centro professionale.

Soltanto a questo punto noi interverremo completando il fondo da loro raccolto e portando il materiale necessario dall'Italia. In questo modo l'aiuto non pioverà dall'alto e le scuole saranno capaci di autosostenersi poi con le iscrizioni popolari pagate dalle famiglie.
Per questo progetto c'è bisogno di: € 2.070 per la ristrutturazione della scuola professionale e per macchine da cucire, libri, materiale didattico, computer da inviare dall'Italia.

Seconda Parte

Gli adulti del villaggio hanno raccolto fondi per rimettere a posto la maternità (pulizia, imbiancatura acquisto di materassi e medicine...) ed ora si pensa di trasformarla in un vero e proprio ambulatorio dato che è l'unico centro sanitario esistente nel villaggio.
Una volta che la prima fase del progetto (la sistemazione della maternità), a carico della popolazione, sarà completata, ci occuperemo noi di comprare altre attrezzature sanitarie e medicinali con i fondi raccolti in Italia.
Inoltre con il coinvolgimento di medici e studenti vogliamo promuovere giornate a tema per la prevenzione delle malattie più comuni.
Per questo progetto c'è bisogno di:

  • 1.035 € per attrezzare l'ambulatorio
  • Medici volontari disponibili a passare qualche settimana con noi in Mali per fare campagne di prevenzione e per qualificare giovani medici del posto.


Le varie fasi del progetto sono state conluse con l'autosostentamento delle strutture create.

 

Informazioni aggiuntive

  • Oggetto: Alfabetizzazione in francese + realizzazione di un centro sanitario + creazione di un centro di formazione professionale.
  • Tipologia (tag): Alfabetizzazione, formazione professionale, Centri sanitari, educazione sanitaria
  • Codice: MAL001
  • Luogo: Kabalà (Villaggio di 8.000 abitanti a 10 Km da Bamako)
  • Responsabile: Dr. Togolà
  • Paese: Mali
  • Costo: 3.100 €
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Stato progetto: Chiuso
Ultima modifica il Martedì, 27 Maggio 2014 21:14

Sostienici adesso

Clicca qui per effettuare una

  

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo Onlus

  

Ultimi aggiornamenti

Un GRAZIE di cuore 
a chi ha scelto 
di devolvere i
l 5 x 1000
dell'anno 2015
alla nostra associazione
consentendoci di 
ricevere 15.124,29 Euro
per sostenere i nostri progetti !