Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

Venerdì, 10 Giugno 2011 15:48

Magazzini di cereali (Mali)

magazzino finito magazzino finito

Il progetto è iniziato a Bouoro, un piccolo villaggio nella savana maliana a 120 Km dalla capitale: qui gli abitanti vivono di agricoltura coltivando miglio, arachidi e cotone. Attualmente, essendo impossibilitati a conservare i cereali dopo il raccolto per poterli consumare durante tutto l’anno, sono costretti a consumarli o venderli nell’arco di pochi mesi rimanendone così privi nella stagione delle piogge, che precede il nuovo raccolto. E’ quindi per loro di vitale importanza avere un magazzino dove depositare le scorte senza pericolo che marciscano.

In previsione della costruzione del deposito, la popolazione locale si è impegnata a produrre i mattoni necessari alla sua realizzazione. A marzo 2004 con l'aiuto di alcuni volontari giunti dall'Italia sono stati ultimati i lavori di costruzione del magazzino, ora bisognerà rifornirlo delle scorte di cereali (ved. sezione Fasi del progetto).

Descrizione del progetto

Il progetto è iniziato a Bouoro, un piccolo villaggio nella savana maliana a 120 Km dalla capitale: qui gli abitanti vivono di agricoltura coltivando miglio, arachidi e cotone. Attualmente, essendo impossibilitati a conservare i cereali dopo il raccolto per poterli consumare durante tutto l’anno, sono costretti a consumarli o venderli nell’arco di pochi mesi rimanendone così privi nella stagione delle piogge, che precede il nuovo raccolto. E’ quindi per loro di vitale importanza avere un magazzino dove depositare le scorte senza pericolo che marciscano.
In previsione della costruzione del deposito, la popolazione locale si è impegnata a produrre i mattoni necessari alla sua realizzazione. A marzo 2004 con l'aiuto di alcuni volontari giunti dall'Italia sono stati ultimati i lavori di costruzione del magazzino, ora bisognerà rifornirlo delle scorte di cereali (ved. sezione Fasi del progetto).

In seguito il progetto è stato diffuso in altri villaggi del Mali. In alcuni casi la popolazione disponeva già di un deposito per i cereali quindi è stato necessario un apporto finanziario solo per l'acquisto di riso, miglio, arachidi ecc.

Nella tabella che segue viene indicato in dettaglio quello che è stato speso per la realizzazione del magazzino.

   
 

Materiali per un magazzino di 3 m x 4 m

 

 

Prezzo unit.

Quantità

totale in Cfa

Totale in €

 

lastra lamiera per tetto (4kg)

3.800

16

60.800

€ 92,69

 

chiodi (1kg)

800

1

800

€ 1,22

 

legno duro

3.500

6

21.000

€ 32,01

 

cornier di ferro (listelli)

1.750

8

14.000

€ 21,34

 

sacco di cemento

5.500

11

60.500

€ 92,23

 

rullo di fil di ferro

3.000

1

3.000

€ 4,57

 

Informazioni aggiuntive

  • Oggetto: Stoccaggio di cereali
  • Tipologia (tag): Microcredito
  • Codice: MAL009
  • Luogo: Villaggi di Bouoro, Baguineda, Kadji e N'golobougou
  • Responsabile: Zacaria Nounta, Bourama Traoré
  • Paese: Mali
  • Costo: 1000 € a magazzino
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Stato progetto: Chiuso
Ultima modifica il Martedì, 27 Maggio 2014 21:11

Sostienici adesso

Clicca qui per effettuare una

  

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo Onlus

  

Ultimi aggiornamenti

Un GRAZIE di cuore 
a chi ha scelto 
di devolvere i
l 5 x 1000
dell'anno 2015
alla nostra associazione
consentendoci di 
ricevere 15.124,29 Euro
per sostenere i nostri progetti !