Questo sito utilizza cookie tecnici per scopi di analisi dei navigatori. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni, o per modificare le preferenze leggi le Condizioni d'Uso.

L'OASIS - Centro di Ascolto per ragazzi di strada (Mali)

Grazie ai finanziamenti dell'Associazione NOVA e della Commissione Adozioni Internazionali (CAI), UnAltroMondo Onlus e la ONG PROMODEF hanno aperto il centro di ascolto OASIS a marzo 2010 nel quartiere di Kalaban Coura, a Bamako, capitale del Mali.
L'OASIS da ascolto, orientamento, assistenza e formazione professionale a ragazzi di strada e adolescenti che hanno abbandonato la scuola, con l'obiettivo di permetterne il reinserimento socio-economico.

Ringraziamo inoltre la TAVOLA VALDESE che nel 2012 ha permesso di ampliare i laboratori, fornirli di nuove attrezzature e avviare il censimento e recupero dei bambini di strada durante la notte, e che ha rinnovato il suo contributo finanziario alle attività dell'OASIS anche per i periodi 2013-15 e 2017-2018.



Descrizione del progetto

Il fenomeno dell'urbanizzazione e la crisi dell'agricoltura tradizionale, acceleratosi negli ultimi 20 anni, portano nella capitale centinaia di famiglie e di adolescenti analfabeti alla disperata ricerca di un lavoro: le ragazze cercano una sistemazione come domestiche tutto fare in cambio di vitto e alloggio, mentre i ragazzi come trasportatori nei mercati, come manovali etc.
In aumento è il fenomeno dei ragazzi di strada (mandati dalle famiglie più povere dei villaggi in città a mendicare, oppure ragazzi che hanno abbandonato la scuola, poco seguiti dalle famiglie, che passano da un lavoro saltuario a un altro, senza alcuna formazione… ); alcuni non hanno una dimora fissa, passano la giornata a mendicare nelle strade principali, mangiano quando riescono e dormono all'aperto, vittime spesso di violenze e soprusi.

Se per i bimbi abbandonati esistono oggi diversi centri di accoglienza nella capitale, mancano quasi del tutto centri di ascolto, di orientamento, assistenza, formazione professionale e di reinserimento famigliare per i bambini di strada e per i/le ragazzi/e in situazione difficile.

UnAltroMondo Onlus e la ONG PROMODEF in Mali sono partner del progetto "SOSTEGNO AI BAMBINI DI STRADA DEI COMUNI V E VI DI BAMAKO E MICROCREDITO ALLE FAMIGLIE", il cui capofila è l'Associazione NOVA. Principale finanziatore è la Commissione Adozioni Internazionali (CAI).

Le attività del progetto che vedono il coinvolgimento diretto delle associazioni UnAltroMondo e Promodef sono:

1. l'apertura di un Centro di ascolto sperimentale per accogliere, fornire assistenza e dare orientamento professionale ai ragazzi di strada censiti nel comune V e VI: il centro è munito di un dormitorio e toilette per i senza fissa dimora, fornisce visite mediche periodiche e assistenza sanitaria, un pasto gratuito al giorno, formazione professionale per i ragazzi più grandi e reinserimento scolastico per i più piccoli.
2. un Programma di microcredito per sostenere l'inserimento lavorativo dei ragazzi formati dal centro e le famiglie più povere in modo da prevenire l'abbandono.
3. un intervento di Sostegno a distanza per i bambini reinseriti a scuola e le loro famiglie.


Informazioni aggiuntive

  • Oggetto: Orientamento, assistenza e formazione per i ragazzi di strada
  • Codice: MAL017
  • Luogo: Comune V di Bamako - Kalaban coura
  • Responsabile: Mme Oumou Bolly - Promodef ONG
  • Paese: Mali
  • Costo: 30.000,00 €
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Stato progetto: Attivo

Newsletter

Per essere sempre informato
sulle attività e sui progetti di
UnAltroMondo Onlus